Virtus Segafredo Bologna – Gevi Napoli Basket 81-89, Impresa degli azzurri. Pancotto: “Partita Eccellente”, Dellosto: “E’ stata una gran serata”

Clamorosa vittoria per la Gevi Napoli Basket che espugna il campo della Virtus Segafredo Bologna per 89 a 81, nella gara valevole per la venticinquesima giornata del campionato di Serie A. Straordinaria prova degli azzurri che, nonostante l’assenza di Wimbush, gioca una partita meravigliosa e vince contro la capolista.

Coach Pancotto schiera in quintetto Michineau, Howard, Uglietti, Zerini e Williams, Scariolo risponde con Mannion, Lundberg, Weems,Shengelia e Jaiteh.

Il primo canestro della gara è di Howard, Jaiteh e Michineau schiacciano, Shengelia segna da sotto. Gli azzurri trovano un minibreak di 6-0 trascinati da Williams, Jaiteh torna a segnare per i suoi, 8-12 a metà quarto. I padroni di casa dominano a rimbalzo offensivo, 1 su 2 di Michineau dalla lunetta, Young segna dalla media. Il primo quarto si chiude sul 21-14 Gevi con il canestro di Dellosto.

Segna Uglietti, Mickey risponde da sotto, Michineau commette il suo terzo fallo, Williams ne mette quattro di fila, Shengelia trova la prima tripla della gara, 19-27 dopo 3 minuti di gioco nel secondo quarto, timeout Pancotto. Buon momento Virtus a segno con Belinelli, Zerini trova il canestro da 3 punti, Shengelia realizza col fallo, Howard segna dalla media, 24-32. Nuova tripla per Belinelli, risponde Dellosto dalla lunga distanza, imitato da Howard, 30-39 a 2 dall’intervallo lungo. Nel finale segnano Jaiteh e Weems, Williams colpisce da sotto. Il secondo quarto si chiude sul 34-41 Gevi.

Parte bene Howard con cinque punti in fila, Michineau segna da sotto per il 34-50. Torna a realizzare la Virtus con Hackett ma Williams segna due canestri da sotto, i liberi di Stewart valgono il 37-56. Segna Weems ma è Stewart Time, 3 triple consecutive ed una clamorosa stoppata su Mickey, timeout Bologna. Torna a segnare la Virtus con Mannion, Belinelli segna il 48-65, Howard trova il canestro dalla media, Belinelli piazza una nuova tripla ma Williams segna da sotto. Si va all’ultimo intervallo sul 69-49 Gevi.

Il primo canestro del quarto tempo è di Howard, da 3 punti, Mickey segna da sotto, la Virtus prova a ravvicinarsi con i liberi di Ojeleye e Lundberg arrivando al -15 e timeout Pancotto.  Nuova tripla per Stewart, Mannion segna in avvicinamento, Howard ancora dalla lunga distanza, Williams stoppa e segna per il 59-80 Gevi. Non molla Belinelli, ancora a segno da 3 punti, Williams e Belinelli non sbagliano dalla lunetta, 65-82 a metà quarto. Zerini domina sotto i 2 tabelloni, Uglietti realizza ed Howard è preciso dalla lunetta, 86-65. La Virtus ci prova ancora con Belinelli ed Hackett, Mickey segna dalla lunetta, Weems segna la tripla del -11 ma la bomba di Zerini chiude definitivamente il match. Si chiude sul 89-81 Gevi, festeggiano i tifosi azzurri a Bologna.

La Gevi tornerà in campo domenica prossima 16 aprile alle ore 12,00 al PalaBarbuto contro l’Umana Reyer Venezia.

Virtus Segafredo Bologna – Gevi Napoli Basket  81-89 (14-21;34-41;49-69)

Bologna: Mannion 7, Belinelli 23, Jaiteh 8, Lundberg 1,Faldini ne, Shengelia 8, Hackett 6,Menalo ne,Mickey 9, Camara ne, Weems 11,Ojeleye 8. All. Scariolo

Napoli: Zerini 8, Howard 24, Young 2, Michineau 9, Dellosto 5, Bamba ne, Uglietti 6, Williams  20, Stewart 15 , Wimbush ne, Grassi ne ,Sinagra ne. All. Pancotto.

Dichiarazione di Coach Pancotto:
La squadra ha fatto una partita eccellente, guidando la gara per 40 minuti. Devo ringraziare i giocatori per quello che hanno fatto. Voglio ringraziare anche il mio staff tecnico per quello che fanno ogni giorno, dando un grandissimo apporto. . Grazie anche ai nostri tifosi che ci sostengono sempre, in tutta Italia, meritavano questa soddisfazione.. Non abbiamo ancora fatto niente ma abbiamo dimostrato di voler rimanere in serie A1

Dichiarazione di Dellosto:
“Una vittoria incredibile su un campo difficile contro la prima in classifica. Siamo vivi, lotteremo fino alla fine per conquistare la salvezza, l’abbiamo dimostrato, dobbiamo continuare così. E’ stata una stagione di alti e bassi, bisogna continuare a lavorare ed essere coesi. Oggi è stata una gran sera, ci meritiamo tutti una vittoria cosi”.

Ultime News

È ufficialmente iniziato il Napoli Basket Summer Camp, che anche...

La Generazione Vincente Napoli Basket comunica di aver sottoscritto un...

La Generazione Vincente Napoli Basket rende noto di aver risolto...

Napoli avrà una nuova struttura di respiro internazionale per ospitare...

L’Amministratore Delegato della Generazione Vincente Napoli Basket Alessandro Dalla Salda...

La Generazione Vincente Napoli Basket comunica di aver sottoscritto un...