UnaHotels Reggio Emilia – Gevi Napoli Basket 80-62, Pancotto: “Tutti devono prendersi le proprie responsabilità”

Sconfitta  per la Gevi Napoli Basket che cade sul campo  della UnaHotels Reggio Emilia per 80-62, nella gara valevole per la ventunesima giornata del campionato di Serie A

Coach Pancotto schiera in quintetto Michineau, Young, Stewart, Wimbush e Williams, Sakota risponde con Cinciarini, Olisevicius, Anim, Hopkins e Diouf.

Il primo canestro della partita è di Diouf, pareggia Michineau in entrata. Botta e risposta tra Diouf e Williams, la tripla di Anim vale il 9-5 Unahotels a metà quarto, Michineau e Wimbush firmano la parità.  Prova ad allungare Reggio con Diouf e le triple di Senglin, Strautins segna il 21-11, la tripla di Michineau interrompe il break. Si va al primo intervallo sul 21-14 UnaHotels.

Segna Zerini in apertura di Secondo quarto, nuova tripla per Senglin, risponde Young per il 24-20 dopo 3 minuti.  Si fa sentire Reuvers sotto canestro, Lee segna 4 punti per il +10 Reggio, il canestro di Reuvers vale il 35-21.  Non si ferma il break della reggiana che segna con Anim, 2 su 2 per Wimbush dalla lunetta,  Cinciarini appoggia il lay-up del 39-23. Il quarto si chiude sul 41-23 Reggio con il canestro di Reuvers.

Prova a reagire la Gevi in apertura terzo quarto con Stewart ma Anim segna cinque punti in fila per il +20, timeout Pancotto. Esce bene la Gevi dal timeout con Zerini e Williams, che segna il gioco da 3 del -11 a metà quarto, dopo l’antisportivo subito da Lee, sospensione Reggio Emilia.  Torna a segnare Reggio con Reuvers, Olisevicius segna il 56-40, Stewart non sbaglia dalla lunetta, Reuvers segna da sotto, Lee è preciso dalla lunetta. Si va all’ultimo intervallo sul 62—45 con il canestro sulla sirena di Wimbush.

Scambio di triple tra Howard e Senglin, segnano Lee ed Howard, Olisevicius segna il 69-50 a 6:30 dalla fine. I minuti finali fissano il punteggio sul 80-62.

La Gevi tornerà in campo domenica prossima 19 marzo alle ore 19,00 al PalaBarbuto contro l’Happy Casa Brindisi.

Unahotels Reggio Emilia-Gevi Napoli Basket  80-62 (21-14;41-23;62-45)

Napoli : Zerini 5, Howard 5, Young 4, Michineau 8,  Dellosto, Matera ne, Uglietti , Williams 22 ,Stewart  11, Wimbush 7, Zanotti ,Sinagra ne. All.Pancotto.

Bologna : Anim 11, Reuvers 14, Hopkins ,5 Cipolla ne, Strautins 8, Stefanini ne, Vitali , Cinciarini 9, Olisevicius 4, Lee 9,Senglin 14, Diouf 6. All.Sakota

Dichiarazione Coach Pancotto:
“Complimenti a Reggio. Ha giocato la partita che avremmo dovuto giocare noi, con la giusta intensità, l’approccio che serviva per una gara di questa importanza. Noi non siamo stati pronti.Ognuno deve prendersi le proprie responsabilità, io in primis, ma tutti devono essere consapevoli che cosi non si può andare avanti. Avevamo preparato la partita con grande professionalità, in campo non siamo riusciti a fare niente. Abbiamo pagato un primo tempo con brutte scelte in attacco e tanti errori in difesa. Risalire dal -20 è sempre complicato.”

Ultime News

Ancora oggi, il fenomeno del bullismo persiste nelle scuole, con...

La Generazione Vincente Napoli Basket ha partecipato alla finale del...

Generazione Vincente Napoli Basket – Banco di Sardegna Sassari 88-79...

Torna in campo la Generazione Vincente Napoli Basket che affronta...

Il Comune di Napoli e la S.S. Napoli Basket Srl...

Ancora una sconfitta per la Generazione Vincente Napoli Basket che...