Gevi Napoli Basket- Happy Casa Brindisi 80-96, Pancotto: “Non ci sono più alibi”

Sconfitta per la Gevi Napoli Basket che cede alla Happy Casa Brindisi  per 96-80 nella gara valevole per la ventiduesima giornata del campionato di Serie A.

Coach Pancotto schiera in quintetto Michineau, Young, Stewart, Wimbush e Williams, Vitucci risponde con Reed, Mascolo, Lamb, Burnell e Perkins.

Parte forte la Gevi con il 6-0 firmato da Young e Williams, la reazione pugliese è immediata, contro parziale di 8-0 con le triple di Reed e Burnell. Si gioca colpo su colpo, Wimbush trova la prima bomba della sua partita, risponde ancora Reed. Nel finale, dopo i liberi di Bayehe, il canestro di Howard sulla sirena del quarto fissa il punteggio sul 25-24 al primo intervallo.

Segna Harrison per Brindisi, i canestri di Uglietti ed Howard valgono il 32-28, botta e risposta Bowman-Williams, segnano Young e Stewart per la Gevi mentre Mezzanotte riporta i suoi sotto di 2 con la tripla. Nuovo minibreak per Napoli con Wimbush e Michineau per il +9, Brindisi accorcia sul -4 con Harrison ma negli istanti finali il canestro di Stewart e la stoppata di Zerini sulla sirena portano il punteggio sul 51-43 dopo due tempi.

Grande equilibrio nel terzo quarto, solita tripla di Burnell risponde Wimbush, il canestro di Bowman vale il -3 ma Williams e Wimbush, che non sbaglia dalla lunetta, riportano la Gevi nuovamente sul 69-61. I minuti finali sono però per Brindisi che riesce a riportarsi a -4 sul 69-65.

Nel quarto finale parte fortissimo Brindisi e, con le triple di Burnell ed i canestri di Reed, si porta avanti nel punteggio sul +4 nonostante la tripla di Stewart per la Gevi. Continua a volare la squadra ospite con Perkins che segna il +10 a 5 minuti dalla fine, il canestro di Bowman costringe Pancotto al time-out. Nel finale gli azzurri non segnano più mentre Brindisi continua a trovare punti. Si chiude sul 96-80 per l’HappyCasa.

Gli azzurri torneranno in campo domenica prossima 26 marzo  alle ore 17,30 sul campo della Dolomiti Energia Trentino.

Gevi Napoli Basket-Happy Casa Brindisi 80-96 (25-24;51-43;69-65)

Napoli: Zerini 2, Howard 5,Young 9, Michineau 9, Dellosto , Uglietti 2, Wimbush 21, Williams 15, Stewart  17, Sinagra ne, Matera ne, Grassi ne. All.Pancotto

Brindisi : Burnell 13, Reed 15, Bowman 16, Harrison 9, Basta, Mascolo 4, Bocevski, Mezzanotte 8 Riisma, Bayehe 4, Perkins 25, Lamb.All.Vitucci

Dichiarazione di Coach Pancotto:
“Complimenti a Brindisi. Noi giochiamo tre quarti di altissimo livello, e poi sprechiamo tutto nell’ultimo periodo, spegnendoci nella fiducia in attacco ed in difesa. Quando si è alzato il livello agonistico della partita non abbiamo giocato con intelligenza, non facendo quello che dovevamo fare. Non ci sono più alibi. Dobbiamo giocare 40 minuti, dobbiamo avere una tenuta mentale che duri tutta la gara. Bisogna lavorare per sistemare il calo evidenziato dell’ultimo quarto”.

Ultime News

Torna in campo la Generazione Vincente Napoli Basket che affronta...

Il Comune di Napoli e la S.S. Napoli Basket Srl...

Ancora una sconfitta per la Generazione Vincente Napoli Basket che...

Torna in campo la Generazione Vincente Napoli Basket che affronta...

Il Prefetto della Provincia di Varese, per l’incontro del campionato...

Per celebrare la giornata mondiale per la consapevolezza sull’autismo, Generazione...