Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Givova Ladies, ostacolo Varese in semifinale.

Megaro: Non ci faremo trovare impreparati

 

Il preparatore atletico scafatese è fiducioso. Affronteremo avversario motivato, ma noi ci saremo

 

E’ tempo di semifinale playoff per la Givova Ladies Scafati. C’è ancora tanta euforia e carica per il favoloso +30 di Catania che ha cancellato con un colpo di spugna la debacle del PalaMangano. Il team di coach Nicola Ottaviano ha dimostrato di poter dire la sua anche nelle fasi nazionali e ora non è intenzionato a fermarsi. In settimana Negri ha lasciato per impegni lavorativi, ma capitan Scala e compagne non la vogliono far rimpiangere. Domani ci sarà da affrontare la Pallacanestro Femminile Varese, seconda forza dell’ultimo campionato lombardo. A presentare l’impegno di Gazzada Schianno è il preparatore atletico Tiziano Megaro, professionista dalla ventennale esperienza.

 

Una prestazione ai limiti della perfezione a Catania dopo il -4 dell'andata. Cos'è cambiato nella testa delle ragazze?

 

“Questa è una squadra che è riuscita, dal primo giorno di raduno, a distinguere e rispettare subito i ruoli all'interno del team, pur caratterizzati da una serie di stretti rapporti professionali ed interpersonali. Tali interazioni, in un gruppo affiatato come il nostro, si esplicano secondo norme precise condivise da tutti noi. Di conseguenza è accaduto che l'unità del gruppo è stata superiore all'interesse del singolo ed ecco la superba prestazione”.

 

Quanto dispiacere c'è per aver perso una giocatrice come Negri nel momento clou della stagione?

 

“A questa domanda ha risposto ampiamente il nostro general manager Maurizio Prete. Potrei aggiungere, per quanto mi riguarda, che, a prescindere da chi sia l'atleta, non arrivare tutti insieme alla fine della stagione lascia sempre un po' di rammarico. L'alto valore di Barbara sia come atleta che come persona è oggettivo e per questo sono felice per lei, visto che ci sostituisce per un prestigioso impegno”.

 

Adesso testa a Varese, che squadra pensate di trovarvi di fronte?

 

“Pensando al match le motivazioni vengono spontanee. Senza entrare in campi che non mi competono, credo che Varese avrà gli stessi nostri stimoli rendendo, sicuramente, l'incontro molto combattuto. È una gara di semifinale playoff, pertanto noi ci saremo e non ci faremo trovare impreparati”.

 

Ecco gli appuntamenti:

 

Andata: Pallacanestro Femminile Varese ‘95- Givova Ladies Scafati domani 7 maggio ore 17- Palestra via Morazzone- Gazzada Schianno

 

Ritorno: Givova Ladies Scafati-Pallacanestro Femminile Varese ‘95 sabato 13 maggio ore 17- PalaMangano- Scafati

 

UFFICIO STAMPA

FREE BASKETBALL ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA 

Comments: