Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Missione compiuta per la Treofan Battipaglia

Menduto “Faccio gli applausi alla squadra”

Vittoria doveva essere e vittoria è stata, che per il momento significa almeno conquista dello spareggio promozione in attesa di capire cosa farà Civitanova (attualmente prima in classifica) contro Cagliari. 78-53 il punteggio della sfida tra la Treofan Battipaglia e il Cus Genova.

Una vittoria che, esattamente come accaduto all'andata, non è mai stata in discussione, neppure per un istante. A differenza di quella circostanza, però, il quintetto iniziale subisce delle variazioni, fuori Esposito ed Ambrosano per far spazio a Pagano e Confessore. Ma a mettere immediatamente le cose in chiaro ci pensa De Martino con i suoi 5 punti che fanno lievitare il punteggio sul 20 a 6. Poi una serie di triple, tra queste quelle di Trapani e Ausiello, spaccano in due la partita, che dal 7' minuto vede protagonista anche il giovane Benjamin Vietri. A lui vengono consegnate le chiavi della regia e le risposte sono più che confortanti.

Il racconto della serata dello Zauli si interrompe di fatto al 15', quando i canestri di Fabiano servono a spazzare definitivamente via le ultime possibili speranze di rimonta dei liguri che nella ripresa riescono solo ad evitare un passivo fin troppo eccessivo: "Ringrazio i giocatori per tutto quello che hanno fatto, gli applausi per loro sono meritati" – il pensiero di coach Orlando Menduto a fine partita – “Ringrazio anche tutti coloro che ci hanno sostenuto nel corso della stagione. Per quanto riguarda, invece, la partita con Genova, sono contento per l’ottimo esordio di Vietri (classe 2000, ndrche nell’ultimo mese si è allenato davvero molto bene e penso possa essere utile anche per il prossimo appuntamento. Il merito di tutto ciò va ad Aldo Russo e al suo vice Menduto per l’ottimo lavoro svolto, credo infatti che in futuro anche altri ragazzi delle giovanili potranno tornare utili alla prima squadra. Ma ora pensiamo al Concentramento, tre giorni che sanciranno il nostro destino”.

TREOFAN BATTIPAGLIA-CUS GENOVA 78-53 (27-8, 53-18, 69-34)  

Treofan: Vietri 2, Fabiano 11, Visconti, Pagano 2, De Martino 11, Trapani 3, Giorgi, Ambrosano 6, Ausiello 21, Esposito 5, Confessore 16, Volpe. Coach: Menduto

Civitanova: Macrì 4, Bestagno 2, Bigoni 21, Dufour 7, Bianco, Cassanello 2, Croce, Bedini 6, Ferraro 11. Coach: Pansolini

Battipaglia, 08-06-2017

           Responsabile Comunicazione

 Enrico Vitolo

392-0691410

 

Comments: