Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La Treofan Battipaglia sconfitta a Cagliari

Menduto “Fatta solo a tratti una gara solida”

Seconda sconfitta nella Fase Interregionale per la Treofan Battipaglia, a Cagliari in casa dell’Esperia i biancoarancio vengono sconfitti 63-57 e lasciano forse in Sardegna le ultimissime speranze di poter riconquistare il primo posto nel girone A.

La gara: all’inizio i riflettori sono puntati tutti su Musiu F., 2/2 dall’arco dei tre punti ed è subito 8 a 2 per i padroni di casa. La risposta della Treofan, però, non si fa attendere, contro-break di 0-9 costruito da Ambrosano, De Martino e Pagano ed il soprasso è cosa fatta. Ma lo show di Musiu dal perimetro è tutt’altro che finito, un nuovo 2/2 vale il terzo ribaltone nel punteggio. Ed è esattamente così che sarà vissuto l’intero pomeriggio del pala Esperia. Con Esposito che fa il suo esordio nella partita soltanto al 7’, causa qualche piccolo acciacco fisico, i biancoarancio di Menduto vivono di strappi, che non bastano a tenere la testa avanti nel punteggio. Anzi. La tripla di Fabiano quasi allo scadere del primo tempo è fondamentale per restare quanto meno a strettissimo contatto con Cagliari (29-28)    

Una rimonta che si completa a metà del terzo quarto, tutto merito di Ausiello: prima una tripla e poi un 2/3 dalla lunetta. Ma anche questa volta invece non basta per trovare il padrone della partita, nell’altra metà campo infatti Pedrazzini risale in cattedra con un mini-break di 4-0 che obbliga gli ospiti a risprofondare prima sul -5 e poi sul -6. La Treofan, comunque, non molla e risponde colpo su colpo, ma fermare Musiu sembra quasi impossibile. Dopo qualche minuto di relativo riposo in fase offensiva, il play sardo torna a sparare da tre con due “bombe” che valgono il nuovo allungo (56-50) e che di fatto mettono al tappeto una Treofan chiamata ora a vincere contro Genova per conquistare l’accesso al Concentramento: “Purtroppo solo a tratti siamo riusciti a fare una partita solida e questo, quando giochi fuori casa, puoi pagarlo – dice coach Menduto al termine -. Indubbiamente eravamo in emergenza fisica, ma i ragazzi sono stati comunque bravi a reggere l’urto e a lottare fino alla fine. Ma complimenti anche ai nostri avversari”.

ESPERIA CAGLIARI-TREOFAN BATTIPAGLIA 63-57 (21-19, 29-28, 47-44)

Esperia: Chessa, Musiu F. 31, Diliberto ne, Pedrazzini 11, Salone, Cornaglia 6, Passa 12, Orrù, Fois 3, Angius. Coach: Fioretto

Treofan: Fabiano 8, Visconti ne, Confessore 6, Pagano 9, De Martino 12, Trapani 7, Giorgi ne, Ambrosano 6, Ausiello 16, Esposito 1. Coach: Menduto

Battipaglia, 04-06-2017

           Responsabile Comunicazione

                                                                                                                                                                            Enrico Vitolo

                                                                                                                                                      392-0691410

Comments: