Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Esordio con vittoria per la Treofan nella F.Interregionale

Menduto “Punti importanti”

Esordio migliore non poteva esserci, con il piglio di chi non vuole assolutamente smettere di sognare la Treofan Battipaglia fa il suo esordio nella Fase Interregionale con una vittoria ai danni dell'Esperia Cagliari.

Come spesso accade allo Zauli, anche questa volta la partenza dei biancoarancio è sparata. Quinta subito ingranata e 8 a 0 di parziale in appena cento secondi (5 punti per Esposito), ma con lo scorrere del cronometro toccherà però poi scalare qualche marcia. Anche quando Esposito spara dal perimetro la tripla del 13-6 al 7'. La Treofan, infatti, si fa notare per qualche strappo, ma mai per quello definitivo. Al 14'30" ci prova Ambrosano con un facile appoggio al tabellone che vale il +10 (25-15), ma al rientro dal time-out i sardi trovano due "bombe" in due azioni e tutto ritorna immediatamente come prima. Nel frattempo Confessore, Pedrazzini ed Orru devono fare i conti con i falli commessi, a metà secondo quarto sono già tre. Sette sono invece i punti di vantaggio che la Treofan riesce a riportare con sé nello spogliatoio in occasione della pausa più lunga.

Ma in poco tempo tutto svanisce, bastano poco più di quattro minuti della ripresa a Cagliari per raggiungere di fatto la prima parità di serata: break di 7-0 con 4 punti fondamentali di Passa. Per coach Menduto è il momento di sfruttare un time-out, senza perdere troppo tempo. E la scelta ripaga, in pieno. Immediato contro-break di 7-3 che riaccende lo Zauli ma che estromette dai giochi Esposito fino al minuto trentadue. Ma tranquilli, al suo posto ecco Fabiano ed ecco anche i punti. Tanti. Indispensabili. Sette per la precisione, che trascinano la Treofan sul nuovo +11 a fine terzo quarto e soprattutto alla vittoria. Merito, neanche a dirlo, del solito lavoro difensivo di Battipaglia, mentre Cagliari non smette di litigare con i tiri liberi. 72-53 il finale e primi due punti conquistati: "Che sono importantissimi, tenendo anche conto del doppio impegno che ci vedrà ora in trasferta – il Menduto pensiero a fine partita -. Bravi i ragazzi per la prova offerta, contro un avversario che ha dimostrato di essere di ottimo livello e che ha saputo crearci delle difficoltà per merito anche dell’alta intensità avuta".

TREOFAN BATTIPAGLIA-ESPERIA CAGLIARI 72-53 (16-11, 33-26, 52-41)  

Treofan: Vietri ne, Fabiano 7, Visconti ne, Pagano 2, De Martino 12, Trapani 13, Giorgi ne, Ambrosano 2, Ausiello 6, Esposito 24, Confessore 6. Coach: Menduto

Esperia: Chessa 9, Musiu F. 8, Pedrazzini 12, Salone 4, Passa 14, Orrù, Fois 6, Musiu P., Angius. Coach: Fioretto

Battipaglia, 06-05-2017

           Responsabile Comunicazione

Enrico Vitolo

392-0691410

Comments: