Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Elisa Pinzan è una nuova giocatrice della PB63

Ancora un’acquisto per la Treofan Battipaglia di coach Lamberti. Dopo l’arrivo della statunitense Jori Davis è arrivato il momento di annunciare l’ingaggio di Elisa Pinzan, giovane playmaker classe 1999.

La cestista di Murano arriva dalla Reyer Venezia e porta con sé una notevole

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Cuore Napoli Basket, Banca Regionale di Sviluppo sarà ancora main sponsor

Il Cuore Napoli Basket è lieto di annunciare che anche per la stagione 2017/18 è confermata la partnership con La Banca Regionale di Sviluppo. L’istituto di credito napoletano presieduto dal professor Daniele Marrama, infatti, sarà main sponsor della squadra partenopea anche per la stagione 2017/2018.

Una collaborazione iniziata nello scorso campionato che si è concluso

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Cuore Napoli Basket, l'amichevole con la Virtus Roma spostata a domenica 24 settembre

Il Cuore Napoli Basket comunica che, in accordo con la Virtus Roma, l’amichevole prevista per sabato 23 settembre è stata spostata a domenica 24 settembre alle ore 18.00 al PalaHoney. Sarà l'ultimo test match prima dell'inizio del campionato. La squadra di coach Ponticiello esordirà in casa contro l'Eurobasket domenica 1 Ottobre alle 18 al PalaBarbuto.

22.09.2017 Ufficio Comunicazione Cuore Napoli Basket

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Cuore Napoli Basket, il presidente Ciro Ruggiero scrive ai tifosiIl Presidente del Cuore Napoli Basket, Ciro Ruggiero, ha scritto una lettera aperta ai tifosi azzurri."Carissimi amici tifosi del Cuore Napoli Basket, come vi avevo promesso voglio essere sempre sincero e trasparente con tutti voi. E' un momento difficile per la squadra, l'incredibile serie di infortuni che ci hanno colpito in queste settimane, tutti eventi sfortunati e assolutamente non legati a problemi di alcun genere con la nostra preparazione fisica,

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Continua senza sosta la preparazione in vista dei campionati per il Centro Basket Torre Annunziata . Tanti ragazzi si stanno avvicinando alla famiglia del CBTA pronti ad affrontare le numerose sfide che si susseguiranno nei vari mesi della venticinquesima stagione agonistica. Le  palestre della scuola media Pascoli saranno a disposizione di chiunque voglia vivere delle ore di sport in allegria, lo staff tecnico si occuperà

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Tiziano Megaro sarà ancora il preparatore atletico della Free Basketball

 

La società scafatese conferma un professionista di sicura esperienza e artefice dei successi della passata stagione

 

La Free Basketball asd comunica che il prof. Tiziano Megaro farà ancora parte dello staff di coach Nicola Ottaviano come preparatore atletico. Professionista dalla ventennale esperienza, è stato uno degli artefici dei successi dell’ultima annata. Persona dalle spiccate qualità umane, si è integrato alla perfezione nell’ambiente scafatese.

Queste le sue parole. “Il percorso intrapreso ha realizzato le mie aspettative iniziali. Ho lavorato in un clima di semplicità, ma allo stesso tempo di professionalità. Ciò mi ha fatto sentire a mio agio e ha pienamente rispecchiato il mio modo di essere. Per quanto concerne i risultati sono soddisfatto sia del fatto che abbiamo raggiunto tutti gli obiettivi che la società si era prefissata sia per aver contributo a rendere pronte le atlete ad affermarsi nelle varie competizioni. Per quanto il futuro possa essere imprevedibile, la prossima stagione si baserà su pilastri come la collaborazione, il rispetto dei ruoli e il desiderio di ogni componente di raggiungere i più importanti traguardi. Ho sposato, l'anno scorso, questo progetto proprio perché ero affascinato dalle idee della dirigenza e di come avevano intenzione di metterle in pratica. Dopo un anno sono ancora più convinto e sicuro della scelta fatta. Ora ci tocca programmare minuziosamente per essere pronti il giorno del raduno”.

UFFICIO STAMPA

FREE BASKETBALL ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

La Free Basketball rinnova laccordo con Valentina Iozzino

 

La società del presidente Prete si affiderà per il terzo anno di fila all’esperta atleta di Gragnano

 

La Free Basketball asd comunica che l’atleta Valentina Iozzino farà parte del roster della prima squadra anche per la stagione 2017/2018. Il club del presidente Prete ha così deciso di puntare ancora sull’esperienza dell’esterna classe ’88, che nel passato campionato è stata determinante in più occasioni sia in attacco che in difesa.

Queste le dichiarazioni della giocatrice di Gragnano. “Ho apprezzato e condiviso dall'inizio il progetto della Free Basketball e farne parte per il terzo anno consecutivo mi rende felice. La società punta molto sulle giovani e sapere che tra le over hanno deciso di riservare un posto per me mi rende grata. Quest'ultimo anno cestistico è stato veramente intenso sotto ogni aspetto. Abbiamo raggiunto degli obiettivi importanti quindi non posso che sperare che il successivo sia altrettanto entusiasmante, magari con la possibilità di aggiungere un tassello in più. L'obiettivo maggiore sarà comunque quello di lavorare sodo. Mi metterò al servizio della squadra, cercando di essere una buona compagna sia dentro che fuori dal campo”.

UFFICIO STAMPA

FREE BASKETBALL ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Terza settimana di camp nelle palestre della scuola media Pascoli con lo staff del Centro Basket Torre Annunziata, che nonostante il caldo intenso, ha potuto registrare la partecipazione di numerosi ragazzi desiderosi di allenarsi con intensità anche in questo periodo estivo. Altre due settimane e poi il Summer Basket Camp lascerà il posto alla diciannovesima edizione dello Street Basket Village in programma il primo week-end di luglio che manderà in archivio la stagione sportiva 2016/17 del CBTA. La scorsa settimana  Antonio Cirillo ( classe 2004) in prestito nella squadra laziale  dell'Alfa Omega Basket si è laureato campione regionale nella categoria under 13 . Una stagione ricca di successi per il giovanissimo Antonio che a soli dodici anni si è trasferito nella città lidense ed ha ottenuto dei grandi risultati dimostrando di essere pronto ad affrontare partite difficili nonostante la giovanissima età; proprio nella finale contro la Stella Azzurra Roma il biondo oplontino ( in foto) è stato il miglior marcatore della sua squadra segnando ben quindici punti.
 Buon risultato anche per Alessio Izzo (2001) quest'anno in prestito all'Oxygen Bassano, che nelle finali nazionali under 18 contro la gloriosa Olimpia Milano segna ben venti punti che purtroppo non sono bastati per raggiungere i quarti di finale. Neanche il tempo per riposarsi che la squadra veneta  si è recata a Vasto per disputare le finali nazionali under 16 dove il nostro Alessio potrà senz'altro assumere un ruolo da protagonista. Infine è vicino il rinnovo per Renato Quartuccio alla Virtus Cassino, dopo un anno conclusosi a gara cinque della semifinale play-off il play oplontino proverà di nuovo la cavalcata vincente con la maglia rosso-blu della compagine ciociara.

Ufficio Stampa 
Centro Basket Torre Annunziata

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

La Treofan Battipaglia si ferma ad un passo dalla serie B

Menduto “Ringrazio la squadra”

Si ferma sul più bello la lunga, lunghissima, cavalcata della Treofan Battipaglia, è mancata solo una vittoria per regalarsi e regalare a tutti la promozione in serie B. Ma niente da fare, anche contro Fabriano arriva una sconfitta. A Montecatini Terme, nell’ultima giornata del Concentramento di C Silver, finisce 47-59 per i marchigiani.

Proprio come accaduto due giorni prima in occasione dell’esordio, anche questa volta l’inizio di gara è un po' traumatico per i biancoarancio. Colpa dello statunitense Nedwick che pronti via mette in mostra tutto il repertorio personale segnando 7 punti in fila. Ma come contro Costa, anche questa volta la risposta è immediata. Nonostante i due falli fischiati subito ad Esposito, la Treofan trova in Confessore (6 punti dalla media) e De Martino (“bomba” dall’arco) gli uomini capaci di riportare tutto in parità (13-13). A spezzare l’equilibrio, ma per poco tempo, ci pensa la tripla di Bugionovo realizzata allo scadere che regala il nuovo +5 agli avversari. Poco tempo perché De Martino sembra essere on fire proprio come successo venerdì sera, sua infatti la tripla del nuovo pareggio (20-20 al 13’). Sempre dal perimetro, ma questa volta per merito del solito reattivo Pagano, arriva anche il canestro del primo vantaggio battipagliese (22-23 al 16’). Ed in questa zona di campo che arrivano le giocate più importanti, come quella di Nedwick che torna a far male dopo alcuni minuti trascorsi letteralmente ingabbiato tra le maglie strettissime della Treofan. La sua “bomba” vale il 29 pari ed azzera il -5.

Le emozioni, di fatto, si susseguono, le stesse che rendono avvincente anche la ripresa. Vibrante proprio come i primi venti minuti di gioco, ma con una leggera differenza. Che farà, poi, effettivamente la differenza nel risultato finale. Questa volta, infatti, la Treofan è costretta a rincorrere, sempre. Soprattutto da subito. Fabriano prova infatti a mettere la quinta, di contro Esposito con un gioco da tre punti e Ausiello con una tripla provano a ricucire lo strappo (-3). Ma c’è da lottare ed anche tanto. Perché Bugionovo e Nedwick sembrano immarcabili. Con le loro giocate si arriva anche a quota dieci lunghezze di differenza al 35’, un gap che fa perdere lucidità alla squadra di coach Menduto che lotta fino alla fine senza però riuscire a ribaltare il punteggio: “Ringrazio la squadra, dal primo all’ultimo, perché ho imparato tanto da loro, mi hanno fatto vivere una stagione grandiosa che mi ha fatto crescere come persona e come allenatore. Mi auguro di aver lasciato anche io qualcosa a loro – dice il capoallenatore dei biancoarancio -. Grazie ovviamente anche a tutti coloro che ci sono stati vicino e che mi hanno sopportato, ringrazio poi Battipaglia perché ho visto un grande entusiasmo allo Zauli ed in città. Al di là, tuttavia, della sconfitta i ragazzi non hanno mai mollato neppure questa volta, ma bisogna fare i complimenti a Fabriano per l’obiettivo raggiunto. In ogni caso si cresce anche e soprattutto con le sconfitte”.

Battipaglia, 18-06-2017

           Responsabile Comunicazione

Enrico Vitolo

392-0691410